Ingresso in ritardo

Si ricorda quanto stabilito dal Regolamento di Istituto per i ritardi in entrata.

L’ingresso a scuola è consentito dalle ore 8:10 alle 8:20. Alle ore 8.20 è previsto l’inizio delle lezioni.

Oltre tale orario gli studenti saranno ammessi in classe con segnalazione sul registro del docente e sarà necessaria la giustificazione dei genitori il giorno successivo.

Il Consiglio di classe, in sede di valutazione finale del voto di condotta, prenderà in considerazione anche il numero dei ritardi.

Gli ingressi posticipati (l’accesso in classe sarà consentito fino alle ore 9.20) e le uscite anticipate non potranno superare il numero di tre a quadrimestre.

E’ consentito l’ingresso a scuola dopo le ore 9.20 esclusivamente in caso di analisi cliniche e accertamenti medico-diagnostici(sono escluse le visite presso il medico di base). L’effettuazione delle analisi e degli accertamenti deve essere presso una struttura pubblica con prenotazione tramite impegnativa, quindi non in regime di intra moenia, e documentata da certificazione (attestazione della struttura con dichiarazione di visita in regime sanitario nazionale). Dette certificazioni debbono essere esibite al momento dell’ingresso a scuola e la loro consegna non è in nessun caso differibile. L’alunno privo di tale certificazione, quindi, non verrà ammesso dopo le 9.20.