L’orientamento non si ferma

Tornano le opportunità per gli studenti che non sanno quale strada intraprendere dopo il percorso di studi nella scuola superiore, nel rispetto delle norme di contenimento.

In questo periodo determinante, non solo per la situazione coronavirus, ma anche per i numerosi studenti che non hanno le idee chiare su quale percorso affrontare una volta diplomati, sono diverse le iniziative messe in atto per indirizzare verso la scelta giusta. Ne sono un esempio gli orientamenti a distanza organizzati dall’associazione “Studenti alla Terza” dell’Università Roma Tre, disposta a fornire tutte le informazioni riguardanti i corsi presenti e i procedimenti per accedervi. Per poter partecipare occorre inviare ai rappresentanti i nominativi e i numeri di telefono degli interessati, che verranno aggiunti e seguiti su un gruppo WhatsApp. È inoltre presente su Instagram un profilo nel quale verranno svolte varie dirette e fornite le indicazioni relative alle materie del primo anno.

Incontro orientamento TESTBUSTERS Meucci” è invece l’attività di orientamento centrata sulle facoltà medico-sanitarie (medicina e chirurgia, odontoiatria, veterinaria e professioni sanitarie) organizzata dai rappresentanti del Liceo e aperta a tutti gli studenti, dal primo al quinto anno, che si terrà mercoledì 29 aprile 2020. Essendo un’iniziativa organizzata dagli studenti gli interessati sono invitati a chiedere al coordinatore, qualora l’attività coincidesse con una lezione, di posticiparla. Il link per poter partecipare

Coloro che invece hanno già trovato la propria strada e sono intenzionati a frequentare l’Università La Sapienza, possono trovare sul sito ufficiale di quest’ultima la sezione nella quale vengono mostrati gli esami da sostenere ogni anno, a seconda del corso, gli obiettivi e i possibili sbocchi lavorativi. Basta accedere al seguente link e selezionare il corso interessato.

Simona Campochiaro 5W