Sulla necessità dei tamponi

Le attività di didattica in presenza sono riprese anche negli istituti di scuola secondaria superiore e per permettere un rientro in classe in sicurezza, la regione Lazio ha svolto delle azioni di supporto dedicate agli studenti e agli insegnanti. Tra queste vi sono, in particolare, due aspetti chiave: il potenziamento del trasporto pubblico e i test nei drive-in.
Il potenziamento del trasporto riguarda sia il numero di corse sia l’attivazione di nuove linee dedicate, tanto sugli itinerari extraurbani che nelle tratte cittadine.
Per quanto riguarda i test covid, ricordiamo che tutti gli studenti possono effettuarli gratuitamente e senza prescrizione.
Da una parte, dunque, è stato favorito il distanziamento nel percorso casa-scuola per tutti gli studenti, e dall’altra si è intervenuto sul nascere in caso di contagio svolgendo un’importante e fondamentale azione di prevenzione.
L’uso delle mascherine, il distanziamento e il rispetto di altri comportamenti responsabili rende le scuole degli ambienti sicuri, in cui il rischio di contagio è limitato.
Pertanto si chiede una fattiva e ulteriore collaborazione per favorire la completa ripresa delle attività didattiche, effettuando i tamponi presso i drive-in regionali, così da rafforzare le azioni di prevenzione e sicurezza.

Si ricorda ancora questa possibilità di prenotazione:

Test rapido alunni – regione Lazio

Si informa, altresì, che settimana prossima ( data ancora da definire) l’ ASL dedicherà una giornata di screening al nostro istituto.

Risulta necessario che ognuno si metta in gioco per il rispetto e la tutela dell’altro.

GRAZIE