MARVEL: UN UNIVERSO CHE FA SOGNARE GRANDI E PICCOLI

Da sempre la Marvel affascina e rapisce lettori e spettatori, ma come nasce la casa produttrice?

Tutti conoscono la Marvel: una casa produttrice statunitense specializzata nella produzione di film fantasy (Marvel Studios) e fumetti dello stesso genere (Marvel Comics). Quest’ultima venne fondata nel 1939 sotto il nome di Timely Publications, ma dai primi anni Cinquanta fu nota come Atlas Comics. Il famoso nome Marvel risale al 1961 con la pubblicazione della serie dei Fantastic Four. La ditta cinematografica fu fondata intorno al 1993 con sede in California, producendo i film che tengono milioni di spettatori incollati agli schermi. 

Con il grande successo riscosso dalla Marvel Comics, molti sono stati anche i crossover proposti e ideati per la casa editrice, che così facendo avrebbe raccolto e introdotto maggiori fan alle loro creazioni. Vi sono per esempio Civil War, Infinity, Original Sin e vari altri che spesso si accostano anche alle creazioni Disney internazionali. Questo anche per fronteggiare il sempre crescente universo della DC comics, valido avversario della Marvel Comics. 

Negli anni la Marvel ha venduto i diritti di alcuni suoi personaggi a svariati studios cinematografici, rendendo impossibile l’apparizione e la nomina di essi in film dedicati ai singoli supereroi. 

Per esempio nel 2009 la Marvel Entertainment è stata acquistata dalla rinomata Walt Disney Company. Quest’ultima ha comprato i diritti di distribuzione di alcuni celebri film, quali primo, secondo e terzo “Iron Man” e “The Avengers”.

Nel 2017 invece venne firmato un accordo dai Marvel Studios per procedere all’acquisto di molti diritti cinematografici come: X-Men, Fantastici 4 e Deadpool. 

Alyssia Pennacchini 4R – Lorenzo Raspante 4A – Luca Rubbè 4W