Tokyo 2021: il Covid minaccia ancora le Olimpiadi.

La variante giapponese mette a rischio lo svolgimento delle Olimpiadi, destando enormi preoccupazioni sul piano economico.

Yoshiro Mori, Presidente del Comitato organizzatore delle Olimpiadi di Tokyo, ha recentemente dichiarato ad un giornale locale che, nel caso in cui i Giochi olimpici venissero posticipati a causa della pandemia, è molto probabile che si rischi un vero e proprio annullamento. Dunque, stando a quanto dichiarato da Mori, per molti atleti professionisti il sogno olimpico sembra essere sempre più lontano dal realizzarsi.
Il Giappone è stata inoltre l’ultima grande economia a dare inizio alle campagne vaccinale, è proprio per questo motivo che gli esperti credono che sia impossibili raggiungere l’immunità di gregge entro l’estate.
Lo stesso governatore della prefettura di Shimane ha affermato di voler boicottare la staffetta della torcia olimpica impedendo agli sportivi della propria regione di partecipare al tanto atteso evento.
Dal punto di vista economico, sebbene non si conosca con effettiva certezza la gravità del danno dovuto allo scorso rinvio, si può supporre che nel caso in cui i giochi venissero rinviati o annullati il Giappone si troverebbe a fare i conti con notevoli ripercussioni negative.

Castagnacci Sara IV R, Faruolo Martina IV R, Gallo Chiara IV B