Break – Ambiente

  • TERZA ONDATA: UN’IPOTESI CHE DIVIENE REALTÀ? 4 Marzo 2021
    L’RT (indice di contagio) è in continuo aumento, la terza ondata è oramai alle porte e tra gli studiosi riecheggia l’ipotesi di un nuovo lockdown. Un anno fa il Covid-19 entrava a far parte della vita quotidiana di ogni cittadino, prima la zona rossa di Codogno e, dopo poche settimane, tutta l’Italia fu costretta a chiudersi ...
  • SPETTACOLO DI FUOCO E LAPILLI DALL’ETNA. 1 Marzo 2021
    L’Etna continua a dimostrare la sua attività eruttando per ben 2 volte in meno di 36 ore In questi giorni i social networks sono stati inondati da foto e video degli effetti dell’eruzione del più grande vulcano attivo d’Europa. Difatti la mattina del 18 febbraio 2021 gli abitanti di Catania e provincia si sono svegliati con ...
  • Buco dell’ozono di dimensioni record minaccia l’Antartide 31 Gennaio 2021
    Un fenomeno annuale è quello del buco nell’ozono che nel 2020 ha raggiunto dimensioni record, tanto da attirare l’attenzione di migliaia di esperti. L’ evento si presenta a interventi regolari: solitamente, infatti, il buco nell’ozono si apre quasi ogni anno nel periodo compreso tra il mese di Agosto e quello di Dicembre. Negli ultimi giorni di ...
  • INQUINAMENTO POST-LOCKDOWN: I CIELI LIMPIDI ERANO SOLO UN MIRAGGIO? 6 Novembre 2020
    Il lockdown ha portato una diminuzione del livello d’inquinamento ambientale, tuttavia la situazione è ormai tornata com’era prima della pandemia. Con il primo lockdown e l’arresto di molte attività umane che contribuiscono maggiormente all’inquinamento del pianeta, sembrava che la situazione stesse migliorando. Però, con la fine di questo periodo e la ripresa delle normali abitudini ...
  • Il mare in Italia era tornato a respirare ma non per molto 14 Maggio 2020
    Alle immagini dei delfini che ripopolano i litorali si sostituiscono quelle dei versamenti illegali di liquami, così si continuano a distruggere ecosistemi durante la pandemia. La foto ritrae la foce del canale Agnena, tra Castel Volturno e Mondragone, in Campania. Qui, dai post che circolano sui social e dalle testimonianze dei residenti, appare chiaro l’inizio della fase ...
  • Smart-working, rivoluzione culturale? 11 Aprile 2020
    Prima una modalità non abituale e ora indispensabile. Si sta parlando molto di smart-working, ma effettivamente che cos’è?È una modalità di lavoro che prevede l’utilizzo di mezzi tecnologici per lo svolgimento della propria professione.Come gli adulti che lavorano da casa, tralasciando coloro che hanno perso il lavoro, anche gli studenti devono far ricorso a questo tipo ...