Staff di Vicepresidenza

Costituito da: vicepreside, secondo collaboratore, referenti di plesso

Cosa fa

La docente collaboratrice vicaria sostituisce il Dirigente scolastico in caso di assenza o impedimento, o su delega, esercitandone tutte le funzioni anche negli Organi collegiali, redigendo atti, firmando documenti interni, curando i rapporti con l’esterno. Garantisce la presenza in Istituto, secondo l’orario stabilito, per il regolare funzionamento dell’attività didattica, assicura la gestione della sede, controlla le necessità strutturali e didattiche, riferisce al dirigente sul suo andamento.

Il secondo collaboratore assume i seguenti impegni:

  • Sostituire il DS in assenza sua e del primo collaboratore, e rappresentarlo, su delega, nelle riunioni degli OOCC;
  • Collaborare al coordinamento didattico;
  • Collaborare nella predisposizione delle circolari e ordini di servizio;
  • Raccogliere e controllare le indicazioni dei responsabili dei diversi plessi;
  • Collaborare con il Dirigente scolastico per questioni relative a sicurezza e tutela della privacy;
  • Collaborare con il Dirigente scolastico alla predisposizione dell’organigramma;
  • Collaborare alla cura dei rapporti e della comunicazione con le famiglie;
  • Occuparsi dei permessi di entrata e uscita degli alunni;
  • Svolgere azione promozionale delle iniziative poste in essere dall’Istituto;
  • Fornire ai docenti materiali sulla gestione interna dell’Istituto;
  • Collaborare nell’organizzazione di eventi, manifestazioni, concorsi;
  • Collaborare alla predisposizione dei calendari delle attività didattiche e funzionali.

I referenti di plesso si occupano di:

  • collaborare con il Dirigente Scolastico: nelle sostituzioni giornaliere dei docenti assenti del plesso, nella concessione di permessi brevi; nella risoluzione dei problemi di plesso; nel coordinare le attività del P.T.O.F.;
  • tenere i contatti con la Segreteria
  • segnalare eventuali situazioni di rischi, con tempestività
  • riferire sistematicamente al Dirigente scolastico circa l’andamento ed i problemi del plesso
  • controllare le scadenze per la presentazione di relazioni, domande, etc
  • gestire i rapporti con i colleghi, con gli studenti e con le loro famiglie
  • stendere la riorganizzazione del servizio in caso di scioperi o assemblee sindacali e trasmetterla alla Dirigenza.

Organizzazione e contatti

Dipende da

Contatti